LA FRAGILITA’ DEGLI OPERATORI COME FORZA DEL PRENDERSI CURA

erba_con_rugiada 13-04-2008 8.41.17siete invitati a partecipare al prossimo incontro dello Spazio Etico che si terrà lunedì 13 ottobre prossimo presso l’Agenzia per la Formazione di Empoli.L’incontro sarà dedicato a tutti gli Operatori Sanitari che, quotidianamente, devono fare i conti con le proprie fragilità.
La durata è di due ore: dalle ore 14.30 alle 16.30.
l’incontro raccoglie le testimonianze di quanti, scontrandosi, con la propria fragilità, hanno compreso come questa costituisca la forza specifica del prendersi cura degli altri. Riflessione sull’ “essere” mettendo da parte per una volta il “fare”.
Nel corso dell’incontro verrà presentato il libro curato dal Dott. Stefano Bugnoli: “La responsabilità dell’infermiere e le sue competenze: una guida per l’agire responsabile”.

DISEGUAGLIANZE NELLA SALUTE: Infermieri per un sistema equo e sostenibile

alberoUna giornata per parlare del nostro sistema sanitario in un contesto di crisi economica finanziariae del ruolo della professione infermieristica per difendere valori come equità, sostenibilità e diritto alla salute.

26 maggio 2014 dalle ore 8.30 alle ore 17.30
sede: Ospedale San Giovanni di Dio – Aula Muntoni – Firenze
Accreditamento ECM 1832-95008, crediti 7 

Obiettivo della giornata
Un servizio sanitario pubblico, equo e universalistico rappresenta una conquista sociale e contribuisce all’equità e alla dignità di tutte le persone. Nell’attuale contesto di crisi economico-finanziaria questi valori vengono messi  in discussione, dobbiamo impedire che questo diventi un un alibi per smantellare il SSN determinando così inaccettabili diseguaglianze.
La giornata, organizzata dal Nucleo Associativo Infermiere/i di Firenze ha l’obiettivo di evidenziare il ruolo della professione infermieristica nella difesa di un sistema sanitario sostenibile ed equo e nel fornire un valore aggiunto per il suo miglioramento.

Destinatari:
Infermieri e altre professioni sanitarie (accreditato solo per infermieri)
Modalità: di iscrizione:
Quota di partecipazione euro 10
Gratuita per soci cnai e studenti infermieri.
La pre-iscrizione è obbligatoria e va effettuata compilando la scheda che trovi QUI 
entro il 22 maggio 2014.
Il pagamento va effettuato entro 48 ore dalla conferma dell’accettazione della domanda di iscrizione. Le modalità del versamento verranno comunicate dalla segreteria organizzativa nella mail di conferma.
Scheda di pre-iscrizione
Programma
Locandina

La giornata degli infermieri insieme al Collegio

12_maggio_201312 maggio 2013: la giornata degli infermieri insieme al Collegio

Festeggiare la giornata internazionale dell’infermiere è un obiettivo irrinunciabile del Nucleo associativo CNAI di Firenze. Quest’anno abbiamo intensificato il lavoro di collaborazione già avviato negli anni con il Collegio, in particolare abbiamo proposto il tema per l’niziative di punta del ricco programma del Collegio IPASVI di Firenze.

Per il 13 maggio è programmato il convegno:  GLI INFERMIERI VISTI ATTRAVERSO GLI OCCHI DEI PAZIENTI che ha l’obiettivo di restituire l’analisi dei primi risultati della ricerca qualitativa condotta dal Nucleo di Firenze. Questo compito sarà affidato alle relazioni delle colleghe Tiziana Nannelli e Stefania Comerci che illustreranno nel dettaglio come è stato costruito e organizzato lo studio e verranno illustrati i risultati preliminari.

Interverranno personalità di grande rilevanza: Ivan Cavicchi, Gianluca Favero, Laura Rasero. Concluderà una tavola rotonda dove si rifletterà sulle opportunità di cambiamento che formazione ed organizzazione possono mettere in atto per dar risposta alle richieste dei pazienti e dei care giver emerse dallo studio.

La tavola rotonda sarà moderata da Giancarlo Brunetti, invitati Grazia Monti (Direttore assistenza infermieristica dell’ASF), Laura Rasero (Università di Firenze), Laura D’Addio (responsabile della formazione AOUC) e Laura belloni (centro di riferimento regionale criticità relazionali).
La sede del convegno è l’auditorium flog del Poggetto.

Il tema lanciato quest’anno dall’ICN è “ridurre il divario: gli obiettivi del millennio”, un tema di grande rilevanza valoriale, speriamo che in questa direzione la ricerca infermieristica, con studi mirati, contribuisca alla formulazione di soluzioni; anche la ricerca presentata dal Nucleo di Firenze evidenzia elementi di diseguaglianza nell’assistenza e nella cura, sono stati proprio i pazienti e i care giver ha raccontarlo, spetta a noi dare adeguate risposte.

Programma della giornata